Pugni sotto le stelle 2017, una grande serata!

Scritto da admin on . Postato in News

PSLS_2017 Sì è concluso venerdì 22 settembre l’appuntamento sportivo con la Asd Padovaring “Pugni sotto le stelle”, una rassegna di incontri di pugilato che inaugurano la stagione sportiva dei pugili del Maestro Massimiliano Sarti. A far da cornice all’evento una splendida Piazza Dei Signori eccezionalmente illuminata e gremita di persone che non hanno perso occasione per assistere ad una decina d’incontri di boxe olimpica tra atleti delle migliori società d’italia. Suona il gong alle 20.30 ed iniziano i primi match che, per quanto sostanzialmente equilibrati, non premiano i 3 atleti di casa Federico Marzano, Ermanno Sguoto e l’élite Federico Marcon, che devono rientrare nella giusta condizione fisica per poter aggiudicarsi verdetti favorevoli. Prosegue la kermesse con il giovane atleta bianco scudato Domenico De Siena che opposto al tenace Maskaoui Amine della pugilistica Caloi ottiene un verdetto di parità, nonostante aver sostenuto un incontro combattuto fino alla fine del terzo round, dimostrando ampi margini di crescita. È la volta del giovane Jbala Ghassen da poco enrato a far parte della famiglia Padovaring che vince contro un mai domo Romero Juan della Speri Fight di Verona; nonostante non sia ottimale lo stato di forma riesce ad assestare colpi più efficaci e a convincere i giudici nel vederlo vincente. Tocca all élite Musella Antonio che da sfoggio delle sue abilità pugilistica dimostrandosi superiore al coriaceo avversario della boxe Caloi Agosti Nicolò e vincendo così il match. Interessante il match femminile disputato dalla giovanissima Elena Marin atleta del Maestro Massimiliano Sarti opposta alla pugile dell’ASD Riviera Friulana Fiorindo Francesca; Elena Marin vince il match disputando un incontro intelligente e dimostrando una maggior maturità pugilistica. La serata raggiunge il culmine dello spettacolo con l’atleta di casa Ben Alì Akrem vincitore sul pugile della boxe Caloi Zana Fabiano. I due pugili Elite non si sono risparmiati e hanno dato vita ad un incontro d’alto tenore agonistico, tuttavia la maggior preparazione del giovane tunisino lo ha reso vincitore indiscusso. Durante lo svolgimento degli incontri il Maestro Massimiliano Sarti ha ritenuto doveroso omaggiare l’assessore allo sport Diego Bonavina che con la Sua Prima Presenza nel mondo del pugilato patavino ha reso possibile una serata sportiva di gran successo e gran coinvolgimento del pubblico presente. La Società Padovaring che da anni rappresenta la boxe a Padova è soddisfatta dell’evento organizzato e augurandosi una sempre più proficua collaborazione col comune di Padova prosegue la sua opera di divulgazione della pratica della Noble Art rivolgendo un costante sguardo attento alle più varie esigenze sociali invitando tutti ad entrare in un mondo sportivo d’alti valori sociali come quello rappresentato dal pugilato a Padova.